sabato 19 gennaio 2013

Francesca Genti, E' stato bellissimo

ora cammino
in un serenissimo paesaggio postatomico.

cadono pezzi di cielo tagliente
cala l’azzurro.

io non sento niente
(tranne te vicino).

è stato stupendo.
sola cammino.
in un serenissimo presente catatonico.


 http://rebstein.wordpress.com/2008/04/18/poesie-inedite-di-francesca-genti/