giovedì 14 febbraio 2013

La signora Hamelin e la sua amica

Passata indenne dalla Rivoluzione e dal Terrore, Fortunée Lormier-Lagrave sposò il nipote del Controllore delle finanze, Romain Hamelin, che accompagnò a Milano dove conobbe Joséphine de Beauharnais, creola come lei, e Laure Regnaud de Saint-Jean d'Angély che divenne la sua più fedele amica. (Wikipedia)

Andrea Appiani, Madame Hamelin (1798)

François Gérard, Laure Regnaud de Saint-Jean d'Angely(1799)