lunedì 25 febbraio 2013

Il momento del fratello pazzo

Avevo pubblicato su Facebook un pezzo in cui Sofri auspicava una continuazione del cambiamento per il Pd. Non era andato molto bene. Alla luce di quanto è accaduto, il cambiamento non si è ancora prodotto in una misura significativa. Davvero si rivela profetica la visione delineata nel film Viva la libertà. Ci vuole tutto l'estro e il coraggio del fratello pazzo. Che Bersani non ha. Però questa è l'ora delle risorse impreviste e tanto più necessarie per sparigliare. Non basta parlare sempre agli stessi. Bisogna sfoderare uno stile e dei contenuti capaci di trovare ascolto fuori del recinto.

Giovanni Carpinelli